23 giu 2022

Giust’Orto

Da sabato 23 giugno al MERCATO D’LE FUMNE, Via Volta, Saluzzo.

Il nuovo progetto sociale di Voci Erranti nella Casa di Reclusione di Saluzzo

GIUST’ORTO – nuovo progetto VOCI ERRANTI
Ecco i primi frutti del nuovo progetto GIUST’ORTO che Voci Erranti ha attivato nel Casa di Reclusione di Saluzzo.
Mario, Salvatore con l’aiuto di Francesco e di Paolo hanno iniziato a zappare un pezzo di terra e togliendo pietre ed estirpando erba gramigna, i semi hanno germogliato e i frutti stanno maturando.
L’iniziativa, coordinata dalla Direzione e dall’Area Educativa dell’Istituto, ha come obiettivo quello di creare nuove opportunità lavorative per i detenuti attraverso la coltivazione delle aree verdi del carcere.
Da SABATO 25 GIUGNO saremo sempre presenti, con bancarella, al MERCATO D’LE FUMNE di Saluzzo in Via Volta.
Da GIUST’ORTO alla CITTÀ, altra tappa delle Voci Erranti, altro ponte tra il dentro e il fuori!
Menu